Corsi di Tai Chi e Chi Kung

Corsi di Tai Chi e Chi Kung a Udine

Il programma

  • Esercizi di consolidamento della struttura: saldare i tre archi.
  • Esercizi per consolidare la percezione del centro.
  • Sequenza Madre: studio dei principi che generano il movimento.
  • Chi kung dei tendini.
  • Chi kung dei cinque animali.
  • Chi kung dell'acqua
  • Meditazione Zhangzhuanggong o del Palo Eretto.
  • Lao Jia stile Chen.
  • Chi kung per la donna

Il Corso

Una presenza costante, una visualizzazione precisa e scrupolosa, unite a una continuità nella pratica e a un metodo consolidato, consentono l’emergere di un nuovo modo di muovere che chiamiamo Tai Chi Chuan.

L’intenzione precisa (Yi) muove l’energia (Chi) energia che, a sua volta, muove il corpo (Li). Una particolare attenzione a ciò che accade all’interno di noi, genera un flusso alternante che fa muovere. Senza alternanza non c’è movimento.

Si muove il corpo, si muove la mente, si muovono le emozioni. In ognuno di noi si incrementano flessibilità, armonia, potenza e focalizzazione.
Puoi praticare Tai chi sia per potenziare abilità già acquisite e per sciogliere tensioni psico fisiche. Aiuta a calmare e mitigare stati d’ansia o stress e aumenta la concentrazione.

Il Chi Kung, è la parte dedicata maggiormente allo studio dei percorsi dell’energia vitale al nostro interno, uno studio sottile e profondo sulla struttura e la connessione.

In una lezione normalmente si alterna il lavoro sul Chi Kung al lavoro sul Tai chi chuan, normalmente più legato a sequenze di movimenti propri, nel nostro caso, dello stile Chen.

Le lezioni per ora, data l’emergenza, sono on line.

Potete collegarvi anche a lezione in corso.

Orari

Martedì

dalle 19.15 alle 20.30
on line

Mercoledì

dalle 8.30 alle 9.30
on line

Mercoledì

dalle 19.30 alle 20.45
on line

Giovedi

dalle 18.45 alle 19.45
on line

Venerdì

dalle 8.30 alle 9.30
on line

Venerdì

dalle 19.15 alle 20.30
on line

Sedi

on line

Il Tai Chi

Il Taijiquan si è diffuso in tutto il mondo grazie ai suoi movimenti sottili, fluidi, continui ed armoniosi che favoriscono l’accumulo e la circolazione dell’energia vitale. Basato su un metodo tradizionale cinese e sulla filosofia taoista, è stato ormai egregiamente assorbito da numerosi maestri occidentali.
Se praticato con costanza aiuta a mantenere uno stato di salute.
Si lavora sull’incremento della connessione: strutturale innanzitutto, energetica e universale a livelli più sottili.
Sequenze di movimenti “rilasciati” e naturali, ci esercitano nella memorizzazione.
La ripetizione tonifica, la sequenza calma, l’emissione scarica.
Ti rafforza, senza sforzo, con metodo, pazienza e piacere.

L’essere disponibili ad un allenamento interno, sottile, basato sull’ascolto si sé e dell’altro, si sposa con una presenza che deve essere allenata come un kung fu, cioè come un’ abilità maturata nel tempo con metodo e pazienza.

Una visualizzazione chiara e precisa del percorso energetico aiuta nel generare un movimento “rilasciato”, naturale e aperto. “Rilasciato”, deteso, non significa fiacco, ma libero da tensioni, fluido come l’acqua. Naturale come può essere naturale il gesto di un bambino, capace di scappare e riapparire come un fulmine, capace di fluire senza inibizioni, capace di essere totale nel qui e ora. Aperto vuole significare pronto a ricevere, senza troppi pregiudizi o convinzioni limitanti, disponibile a cambiare il punto di vista.

Si dice:”Dentro come l’acciaio, fuori come il cotone.”
La mente si quieta, uno stato di calma, continuamente sollecitato da una pratica costante, migliora la qualità della nostra struttura e delle nostre relazioni.

Le lezioni, dipendentemente dal numero e dalle caratteristiche dei partecipanti, verteranno sempre sull’alternanza dei seguenti argomenti:

Consolidamento della struttura: lavoro sui tre archi e sul centro.

Chi Kung (lavoro interno sull’incremento dell’energia vitale): studio della Sequenza madre stile Chen, dei 5 animali, Chi Kung dei tendini.
Studio dei principi del Tai chi: rilasciato, naturale, aperto.
Studio della prima parte della forma Chen(Lao jia)
Lavoro a coppie sull’ascolto di sè e dell’altro per riuscire a sentire, aderire e trasformare l’energia con la morbidezza (tui shou: lo scambio delle mani)

Consigliata sempre la frequenza bisettimanale pur in sedi diverse.
Abiti comodi, scarpette con la suola morbida e lacci. Consigliato non mangiare prima.
Si prega di contattare direttamente l’insegnante prima della lezione prova gratuita (possibile in qualsiasi periodo dell’anno)